Sopralzi in legno

I sopralzi, o sopraelevazioni, sono innalzamenti dell'ultimo piano di edifici esistenti.

Ora, perché fare sopralzi in legno? I motivi sono molteplici:

La velocità di realizzazione. Questo si traduce in minor costi per manodopera e mezzi, poco disturbo agli inquilini dei piani sottostanti e maggiore soddisfazione del committente.

Leggerezza e resistenza della struttura. Le caratteristiche di leggerezza e al contempo resistenza del legno permettono di realizzare sopralzi anche su vecchi edifici che difficilmente riuscirebbero a sostenere una struttura realizzata in calcestruzzo.

Isolamento termico e acustico. Il legno presenta intrinsecamente caratteristiche termiche ed acustiche migliori rispetto all'edilizia tradizionale.

Ecosostenibilità. Il legno è una risorsa che, se gestita correttamente, è completamente rinnovabile.

Bellezza del legno. Per questo basta guardare le foto di una recente realizzazione di BCL.